TORNA ALLE NEWS
Giovedì, 30 Giugno 2016 12:23

Identità digitale, le novità del Regolamento “eIDAS”

L’obiettivo è migliorare l’efficienza delle transazioni elettroniche nel Mercato Digitale Europeo mediante il reciproco riconoscimento dei sistemi di autenticazione ed identificazione.

Il quadro strategico europeo relativo alla digitalizzazione dei processi amministrativi incoraggia gli Stati membri a dotarsi di un assetto normativo, organizzativo e tecnologico adeguato per la gestione totalmente elettronica dell’intero ciclo degli acquisti. Il Regolamento Europeo EU/910/2014 “eIDAS” (electronic IDentification Authentication and Signature) nasce con l’obiettivo di completare il quadro normativo definito dalla Direttiva Europea 1999/93/EC sulle firme elettroniche, introducendo anche le regole relative ai servizi digitali fiduciari ed ai servizi di identificazione ed autenticazione. In tale contesto, appare chiaro che risultava fondamentale definire il quadro giuridico di riferimento, per evitare che vi fosse la possibilità di interpretazione equivoca dei dati relativi alle persone, coprendo quindi anche le aree.....

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Articoli correlati

157c6c6cd616f458d56a6caf427711f8 M

Il ruolo del Commercialista nell'era della fattura elettronica

Andrea Cortellazzo, Commercialista e Promotore della Rete d'Impresa Menocarta.net, spiega con una lettera indirizzata ad Eutekne, quali sono le opportunità, in…

05a977f75c8bd421cf67e35678973f79 M

Convegno: Fatturazione Elettronica in Italia ed evoluzione della Compliance IVA

Ripartono i nostri convegni di approfondimento sulle tematiche della fatturazione elettronica e della compliance IVA. Vi aspettiamo il prossimo 19…

Ea82697ed9755e975f3c7d735db2070c M

La fatturazione elettronica B2B può evitare la "trasmissione dei dati fatture"

Al rientro dalle ferie estive, aziende e professionisti si ritroveranno alle prese (o forse dovranno ricorrere ai ripari) con l’adempimento…