TORNA ALLE NEWS
Giovedì, 30 Giugno 2016 12:23

Identità digitale, le novità del Regolamento “eIDAS”

L’obiettivo è migliorare l’efficienza delle transazioni elettroniche nel Mercato Digitale Europeo mediante il reciproco riconoscimento dei sistemi di autenticazione ed identificazione.

Il quadro strategico europeo relativo alla digitalizzazione dei processi amministrativi incoraggia gli Stati membri a dotarsi di un assetto normativo, organizzativo e tecnologico adeguato per la gestione totalmente elettronica dell’intero ciclo degli acquisti. Il Regolamento Europeo EU/910/2014 “eIDAS” (electronic IDentification Authentication and Signature) nasce con l’obiettivo di completare il quadro normativo definito dalla Direttiva Europea 1999/93/EC sulle firme elettroniche, introducendo anche le regole relative ai servizi digitali fiduciari ed ai servizi di identificazione ed autenticazione. In tale contesto, appare chiaro che risultava fondamentale definire il quadro giuridico di riferimento, per evitare che vi fosse la possibilità di interpretazione equivoca dei dati relativi alle persone, coprendo quindi anche le aree.....

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Articoli correlati

Smau Bologna 2017, un altro riconoscimento per Menocarta.net

Si è appena conclusa l’edizione di SMAU Bologna 2017, dove abbiamo avuto l’opportunità di presentare il progetto di fatturazione elettronica

Liquidazione IVA, alcuni suggerimenti in caso di dubbi

In questi giorni l’Agenzia ha pubblicato sul proprio sito internet una serie di risposte (FAQ) a quesiti pervenuti in merito…