TORNA ALLE NEWS
Martedì, 13 Dicembre 2016 15:46

Dal 13 dicembre è possibile aderire alle opzioni per la trasmissione dei dati delle fatture e dei corrispettivi.

Dalle ore 10:00 del 13 dicembre 2016 i contribuenti che intendono esercitare l’opzione D. Lgs. 127/2015 per la memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi o di quella per la trasmissione telematica dei dati delle fatture potranno farlo online tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.  

Come aderire alle opzioni?

Il comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate dello scorso 9 dicembre, spiega che a partire dal 13 dicembre 2016 i contribuenti potranno optare per la trasmissione dei dati delle fatture emesse e ricevute, che resterà valida per tutto il 2017 e per i 4 anni successivi.

Le opzioni possono essere esercitate accedendo alla piattaforma “Fatture e corrispettivi”, dal sito internet delle Entrate, utilizzando le proprie credenziali Fisconline o Entratel, la propria Carta Nazionale dei Servizi oppure attraverso Spid, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Accedi al servizio da questo link

Quest’anno, il primo in cui è possibile aderire, ci sarà più tempo per esercitare le opzioni. La scelta, infatti, potrà essere effettuata entro il 31 marzo 2017, con riferimento alle fatture e ai corrispettivi relativi alle operazioni effettuate nel periodo d’imposta 2017 e nei 4 successivi.

Hai ancora dei dubbi?

Guarda il video del workshop Menocarta.net Come evitare gli spesometri trimestrali e gli altri adempimenti nel 2017? oppure inviaci le tue domande a info@menocarta.net

 

Menocarta.net

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Articoli correlati

Convegno: Fatturazione Elettronica in Italia ed evoluzione della Compliance IVA

Ripartono i nostri convegni di approfondimento sulle tematiche della fatturazione elettronica e della compliance IVA. Vi aspettiamo il prossimo 19…

La fatturazione elettronica B2B può evitare la "trasmissione dei dati fatture"

Al rientro dalle ferie estive, aziende e professionisti si ritroveranno alle prese (o forse dovranno ricorrere ai ripari) con l’adempimento…

Split Payment, disponibili gli elenchi definitivi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato gli elenchi definitivi per l’anno 2017 delle società controllate da pubbliche Amministrazioni…