TORNA ALLE NEWS
Martedì, 02 Dicembre 2014 12:18

Imposta di bollo su libri, registri e fatture in formato digitale

Pronto il codice tributo per versare, con modello F24, l’imposta di bollo su libri, registri e altri documenti in formato informatico rilevanti ai fini tributari. Con la risoluzione n.106/E, diffusa oggi, l’Agenzia delle Entrate istituisce il codice “2501” per pagare l’imposta secondo le nuove regole introdotte dall’articolo 6 del decreto Mef del 17 giugno 2014.

Maggiori informazioni >>

Devi effettuare il login per inviare commenti

Articoli correlati

Gestione documentale delle note spese e dei relativi giustificativi

L'agenzia delle Entrate, con la Risoluzione 96/E del 21 luglio 2017, ha chiarito che le note spese, in quanto documenti…

Voucher per la digitalizzazione delle PMI

Il 10 luglio 2017 è stata deliberata la copertura finanziaria del MISE in grado di assegnare dei fondi per favorire…

Il termine di conservazione dei documenti fiscali resta al 31 dicembre 2017

L’interpretazione di Menocarta.net in linea con il chiarimento dell’Agenzia delle Entrate. L’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 46/E/2017 ha confermato…