I Relatori

Giovanni Blasi
Partner Risk Assurance Services

Giovanni Blasi è un partner di PwC Advisory, referente dei servizi di Governance, Risk Assurance Services per l’Area Centro-Sud, che ha maturato significative esperienze presso molteplici clienti nazionali e internazionali in materia di analisi, disegno e valutazione di sistemi di controllo interno.
Giovanni ha iniziato la sua attività professionale nell’ambito dei servizi di revisione contabile, per poi specializzarsi nell’analisi dei processi amministrativo-contabili e dei sistemi informativi ai fini della valutazione del sistema di controllo interno e nelle attività di revisione mediante strumenti per l’analisi dei dati (CAAT, Computer-Aided Audit Techniques). Ha, quindi, svolto su molteplici incarichi presso clienti nazionali e internazionali il ruolo di responsabile di progetto, in particolare relativamente ad attività volte all’analisi, valutazione e miglioramento del sistema di controllo interno, anche in connessione ai requisiti della L. 262/05, del Sarbanes-Oxley Act, del D. Lgs. 231/01. Ha maturato una solida esperienza nel change e project management, acquisita nel ruolo di project manager su complessi incarichi svolti presso clienti nazionali ed internazionali.
Giovanni, iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma e al Registro dei Revisori Contabili, è in possesso della CRMA (Certificazione Risk Management Assurance) rilasciata dall’Associazione Italiana Internal Auditors.

 

Antonio Conte
Commissione Europea, Direzione Generale del Mercato Interno, dell'Industria, dell'Imprenditoria e delle PMI

Antonio Conte è in servizio alla Commissione Europea presso la Direzione Generale del Mercato Interno, dell'Industria, dell'Imprenditoria e delle PMI dove si occupa di politica di standardizzazione nel settore ICT e dell’uso dell’ICT a sostegno di legislazione e politiche europee. Campi di interesse specifico riguardano l’e-business, l’e-procurement, i sistemi di pagamento, le firme elettroniche e i servizi fiduciari, la tecnologia RFID e Internet of Things (IoT).
Ha ottenuto il primo incarico nel 1990 presso la ex DG XIII - Telecomunicazioni - come coordinatore di progetti per la realizzazione di servizi di testing nel campo delle telecomunicazioni.
Ha iniziato la sua carriera professionale come ingegnere sistemista nella Direzione Tecnica dell'Italcable (STET) dove è stato responsabile di progetti per reti di trasmissione dati fino al 1990. In precedenza aveva prestato servizio nella Marina Militare come Ufficiale di Complemento nel corpo delle Armi Navali.
È laureato in Ingegneria Elettronica, indirizzo Telecomunicazioni, presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza

 

Andrea Cortellazzo
Partner Cortellazzo & Soatto, Promotore Menocarta.net

Partner Cortellazzo & Soatto dal 2000, Dottore Commercialista in Padova del 1999, si occupa prevalentemente di supportare imprese e gruppi societari nell’ambito di interventi volti alla riorganizzazione dei processi aziendali, anche con l’ausilio dell’introduzione di sistemi gestionali ERP, di sistemi di Gestione Elettronica Documentale e di Conservazione Sostitutiva a Norma, assumendo incarichi consulenziali sia nella fase di selezione che nella successiva fase di implementazione delle soluzioni. Interviene anche nell’ambito dello sviluppo ed implementazione di sistemi di controllo direzionale, di budgeting e di reporting ed ha maturato esperienze nello sviluppo e nella gestione di modelli organizzativi ai sensi del D.Lgs. n. 231/2001 e di modelli di internal audit.

 

Marco Esposito
Project Manager Ufficio Business e Operation del Consorzio CBI

Laureato a pieni voti in Economia Aziendale, è dal 2009 Project Manager presso il Consorzio CBI, occupandosi della manutenzione e sviluppo dei Servizi del Consorzio.
Attraverso il coordinamento di un gruppo di lavoro interbancario, supporta la definizione di modelli di servizio, regole e processi afferenti ai servizi transazionali che gli Istituti Finanziari possono offrire alla clientela in ambito SEPA ed extra-SEPA. Ha maturato esperienze in materia di pagamenti elettronici, remote banking e fatturazione elettronica tra privati e verso la pubblica amministrazione.

 

Daniele Rizzo
Chief Information & Business Processes Officer Europe Autogrill spa

Laureato in economia aziendale presso l’università Bocconi di Milano, Daniele Rizzo ha iniziato la sua esperienza professionale nel 1989 operando come consulente per una primaria società internazionale di consulenza e system integration. Dal 1994 ha ricoperto un ruolo di project manager e più tardi come responsabile IT presso un gruppo di distribuzione alimentare multicanale italiano di medie dimensioni. Qui e’ stato impegnato nella start­up della società operante nel canale Discount, e successivamente nella realizzazione del centro servizi amministrativo di gruppo. Dal 1999 opera presso Autogrill spa dove ha cominciato come responsabile dello sviluppo dei sistemi informatici delle consociate europee, all’epoca appena acquisite, ricoprendo vari ruoli progettuali in Europa. Dal 2002 come CIO Italia, e poi con crescenti responsabilità fino all’attuale posizione di CIO Europa, ha plasmato l’infrastruttura informatica di Autogrill, trasformando anche la funzione IT ­ che dal 2008 opera come centro servizi Europeo ­ attraverso varie fasi di sviluppo, in parte ancora in corso. Più di recente anche servizi i amministrativi condivisi e quelli di gestione del personale operano sotto la sua responsabilità. Attualmente Daniele ed il suo team sono impegnati a supportare alcuni importanti progetti che portano il cliente sempre più al centro delle strategie Autogrill. Daniele è membro del comitato strategico del Digital Enterprise Lab di Ca’ Foscari e parte attiva della community dei CIO.

 

Anna Pia Sassano
Resp. della Funzione Architetture Digitali e Servizi per la Pubblica Amministrazione di Poste Italiane

Laureata in Fisica Nucleare, dopo un inizio in ambito consulenza ha sviluppato la propria esperienza professionale in diversi ambiti passando dalle assicurazioni alle telecomunicazioni e pubblica amministrazione, per approdare oggi in Poste Italiane dopo l’esperienza nel gruppo dell’Agenda Digitale presieduto da Francesco Caio.
Il Piano Industriale 2015-2019 di Poste Italiane S.p.A. prevede, come obiettivo strategico di rappresentare un motore di sviluppo inclusivo per accompagnare cittadini, imprese e Pubblica Amministrazione verso la nuova economia digitale. È nell’ambito di questa importante mission aziendale che le è stata affidata la direzione di una nuova struttura per lo sviluppo dell’azienda nell’era digitale: Architetture Digitali e Servizi per la Pubblica Amministrazione.

 

On. Enrico Zanetti
Sottosegretario di Stato Ministero dell’Economia

Dottore Commercialista, Sottosegretario di Stato all’Economia e alle finanze, dal 28 febbraio 2014, nel Governo Renzi.
Si laurea in Economia e Commercio nel 1998 presso l’Università degli Studi di Trieste, svolge attività di docenza universitaria dal 2006 al 2010 e ha pubblicato con regolarità sulle principali riviste italiane specializzate in materia contabile, fiscale e societaria.
Ha svolto attività di libero professionista come dottore commercialista presso il proprio studio in Venezia, principalmente nella consulenza di carattere giuridico-economico; nell’assistenza e consulenza nella pianificazione strategica ed esecuzione di piani di riorganizzazione societaria; nell’attività di audit e revisione contabile; nella assunzione di incarichi di amministrazione o controllo in imprese industriali e commerciali, istituti di credito e fondazioni.
L’attività parlamentare inizia nel 2012 con l’elezione alla Camera nella circoscrizione Veneto 2 per il movimento Scelta Civica con Monti per l’Italia. Nella XVII Legislatura siede in Parlamento nel Gruppo Scelta Civica per l’Italia ed è segretario della Commissione speciale della Camera per l'esame degli atti urgenti del Governo (marzo-maggio 2013). Componente della VI Commissione (Finanze), con la carica di Vice Presidente (maggio 2013-febbraio 2014). Componente della Commissione Parlamentare di Vigilanza sull’Anagrafe Tributaria (giugno 2013-febbraio 2014).
Ha rivestito e riveste numerosi incarichi istituzionali e non (tra cui Coordinatore dell’Ufficio Studi di Presidenza in seno al Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, vicepresidente dell’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, esperto fiscale per l’Organismo Contabile Italiano, direttore del quotidiano on line giuridico-economico Eutekne.info) e partecipato con regolarità, come relatore, a convegni, seminari e giornate di formazione organizzati da primarie società e da enti istituzionali.

 

Daniele Tumietto
Componente commissioni UNINFO PC434 “Electronic Invoicing” e PC440 "Electronic public procurement” - Partner Menocarta.net

• Consulente di aziende, pubbliche amministrazioni e studi professionali anche in materia di gestione digitale di processi e documenti
• Partner di Menocarta.net e fondatore di Menocarta.pro
• Componente del Forum Italiano della Fattura Elettronica e e-Procurement presso l'Agenzia delle Entrate
• Componente delle commissioni UNINFO CEN PC434 "Electronic Invoicing" e PC440 "Electronic public procurement", e della commissione "FIS - Firme, Identità e Sigilli"
• Componente del comitato di redazione della rivista "Il documento digitale"
• Delegato della Giunta Nazionale dell'UNGDCEC agli Osservatori “Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione” e “Professionisti e Innovazione Digitale” del Politecnico di Milano.

 

Dott. Ing. Antonello Busetto
Direttore Assinform (Confindustria Digitale)

Laureato con lode in Ingegneria Meccanica presso l'Università "La Sapienza" di Roma (indirizzo tecnologico-informatico-robotico), è Direttore di ASSINFORM, l'Associazione italiana delle società di Information Technology aderente a Confindustria e a Confindustria Digitale: dai produttori di software, sistemi e apparecchiature ai fornitori di soluzioni applicative e di reti, fino ai fornitori di servizi a valore aggiunto e contenuti connessi all’uso dell’IT.
Precedentemente è stato Componente della Segreteria tecnica del Ministro dell’industria con i Ministri Alberto Clo’, Pierluigi Bersani, Enrico letta, Antonio Marzano. Presso questo Ministero è stato anche nella Segreteria Tecnica della Direzione Generale delle fonti di energia e delle industrie di base.
Come Capo del Servizio di Pianificazione Strategica del Dipartimento Fonti Alternative e Risparmio Energetico dell'ENEA ha seguito la gestione operativa del Piano Energetico Nazionale ed è stato componente dell'Ufficio Studi del Dipartimento Reattori Termici.

 

Andrea Servida
Direzione generale Communications Networks, Content and Technology della Commissione europea

Dal giugno 2012, è Capo della Task Force "Legislation Team (eIDAS)" presso Direzione generale Communications Networks, Content and Technology della Commissione europea.
Nella Commissione Europea, dove è entrato nel 1993, è stato responsabile di attività di ricerca e di politiche comunitarie per la sicurezza dell'informazione e delle reti, la protezione delle infrastrutture critiche informatizzate, la firma e l'identificazione elettronica.
Prima di entrare alla Commissione Europea nel 1993, ha lavorato nel settore privato come project manager di progetti internazionali di ricerca e sviluppo su sistemi di supporto alle decisioni per la gestione di emergenze ambientali, la protezione civile e la gestione di rischi industriali.

 

Ing. Andrea Caccia
Presidente CEN/PC 434 on electronic invoicing

Esperto di dematerializzazione e compliance normativa.
Membro dell’European Multi-stakeholder Forum on Electronic Invoicing e del Forum Italiano su Fatturazione Elettronica ed e-Procurement, partecipa da anni alle attività di standardizzazione presso gli enti italiani, UNI ed UNINFO, europei, CEN ed ETSI, ed internazionali, ISO e UN/CEFACT.
Vicepresidente della Commissione eBusiness e Servizi Finanziari di UNINFO, Presidente del CEN/PC 434 on electronic invoicing, che sta elaborando gli standard per la Direttiva 2014/55/UE in tema di fatturazione elettronica negli appalti pubblici, partecipa al comitato ETSI ESI (Electronic Signatures and Infrastructures) e CEN TC 224/WG 17 che elaborano gli standard per il regolamento UE 910/2014 (eIDAS), del CEN/PC 440 su public procurement e CEN/TC 445 sullo scambio digitale delle informazioni in ambito assicurativo.
Membro dell'Advisory board ANORC.

 

Mario Carmelo Piancaldini
Co-coordinatore Forum italiano Fatturazione Elettronica e eProcurement - Agenzia delle Entrate

Nato a Bari il 19.11.1969, coniugato, tre figli. Laureato in Economia con il massimo dei voti, abilitato alla professione di commercialista e specializzato in studi europei (master). Per tre anni al servizio di aziende private, dal 1997 è in organico al Min. Finanze/Agenzia delle Entrate. Dal 2004 ha coordinato due uffici presso la Direzione Centrale Accertamento ed è specializzato nella gestione delle banche dati e nei processi di analisi del rischio.
Fa parte della Commissione Esperti degli Studi di Settore, è responsabile del coordinamento operativo previsto dalle Convenzioni tra Agenzia delle entrate, INPS e INAIL, è tra i coordinatori del processo di partecipazione dei Comuni all’accertamento dei tributi statali, dal 2011 è rappresentante italiano a tavoli di lavoro OCSE, al MultiStakeholders Forum on e-invoicing UE e coordinatore del Forum italiano sulla fatturazione elettronica.
Ha svolto docenze per la SSEF e per l’Agenzia delle entrate, ed è autore di alcune pubblicazioni sui temi dell’accertamento fiscale e della fatturazione e della conservazione elettronica.

 

Dott. Roberto Coccia
Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti - Partner Studio Coccia & Associati (Napoli)

Nel 2000 si è laureato in Economia e Commercio (Università “Federico II” di Napoli). Dal 2000 al 2005 in PricewaterhouseCoopers come revisore contabile senior di società e gruppi del settore industriale di media e grande dimensione, in svariate regioni italiane ed all’estero.
Dal 2005 al 2007 in Coca-Cola HBC (100% base viaggio) con mansioni di Corporate Internal Audit Manager, responsabile dell’adeguatezza delle procedure di controllo interno di circa 30 paesi situati in centro Africa, nord-est asiatico, Europa dell’est ed Europa centrale.
Dal 2007 socio dello Studio Coccia & Associati. Attualmente ricopre incarichi di: Presidente del Collegio Sindacale, Sindaco effettivo, Revisore legale dei conti di primarie società dei comparti marittimo-armatoriale, logistico, siderurgico, manifatturiero, servizi; Organismo di Vigilanza D.Lgs. 231/01 e consulente in materia per società dei comparti ospedaliero-farmaceutico, manifatturiero, ricreativo-culturale, servizi; Responsabile della Qualità (ISO 9001) per società di servizi; Presidente del Comitato tecnico dell’Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari (ANDAF) della Campania.